BREATHE

sarò, monotona, ma siamo in chiusura di rivista.
e la cosa occupa più o meno l’80% del mio tempo e dei miei pensieri.
ho scritto e tradotto i testi che andranno su AppStore (: e domani si va in approvazione!

è un’esperienza che difficilmente dimenticherò, che sta facendo davvero da collante tra noi studenti e che ci sta facendo capire quanto è importante (e difficile!) lavorare in team, gomito a gomito. e credo sia meglio imparare in fretta, perchè nel mondo del lavoro sarà sempre gioco di squadra e, per quanto magari piccolo, il contributo di tutti sarà fondamentale all’ottenimento del miglior risultato possibile. penso proprio alla realizzazione di un film in 3D..quante persone ci lavorano? centinaia? migliaia? eppure ognuno ci mette del suo ed è importantissimo per la buona riuscita del film..per far emozionare il pubblico in sala (:

certo che tutte queste ore davanti al mac mi stanno facendo rimpiangere la mia cara pallacanestro, i miei muscoli chiedono disperatamente un po’ di allenamento..ecco perchè ho scelto Breathe di Paul Schneider , come short movie di oggi (:

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: